Composizione e funzioni del CdI e delle Giunta Esecutiva

Consiglio di Istituto

Funzione istituzionale dal 1974 ad oggi

Gli Organi collegiali della scuola sono stati istituiti nel 1974 al fine di realizzare la partecipazione alla vita attiva della scuola, dando ad essa il carattere di una comunità che interagisce con la più vasta comunità sociale e civica (DPR 416/74).

Funzioni attribuite dalla normativa più recente: funzioni di indirizzo e di controllo

Tutte le amministrazioni pubbliche, comprese le scuole, adeguano i propri ordinamenti al principio della distinzione tra indirizzo e controllo, da un lato, e attuazione e gestione dall’altro (o quanto disposto dal Dlvo 165/2001, art. 4, e. 4. (ex art.3, Dlvo 29/93).

In base a tale principio:

  1. Gli organi di governo esercitano le funzioni di indirizzo politico-amministrativo, definendo gli obiettivi ed i programmi da attuare, e verificano la rispondenza dei risultati dell’attività amministrativa e della gestione agli indirizzi impartiti (D.LGS. 165/01, art.4,c.1).
  2. Nella scuola il Consiglio di Istituto si configura come l’organo di indirizzo e controllo e il Dirigente scolastico come l’organo di gestione (D.LGS. 165/01, art.4,c.2).

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa

Con l’introduzione dell’autonomia, ogni istituzione scolastica predispone il P.O.F con la partecipazione di tutte le componenti (DPR 275/99, art.3,c.1). Il personale della scuola, i genitori e gli studenti partecipano al processo di attuazione e sviluppo dell’autonomia assumendo le rispettive responsabilità (DPR 275/99, art.16,c.5).

Il P.T.O.F. viene elaborato dal Collegio Docenti, seguendo le Linee di indirizzo emanate dal Dirigente Scolastico, e il Consiglio d’Istituto lo approva.

Il Dirigente Scolastico attiva i necessari rapporti con gli Enti locali e con le diverse realtà istituzionali, culturali, sociali ed economiche operanti sul territorio (DPR 275/99, art.3, c. 3,4).

Il Programma Annuale

Ai sensi dell’art. 5 del Decreto 16.11.2018, n. 129, il Consiglio di Istituto delibera il programma annuale entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di riferimento.

Verifica del Programma Annuale

Entro il 30 giugno, il Consiglio di Istituto ha l’obbligo di verificare lo stato di attuazione del programma e le disponibilità finanziarie dell’istituto, in tempo per conoscere la situazione di fatto per l’inizio del nuovo anno scolastico.

Modifica del Programma Annuale

Il Consiglio di Istituto, su proposta della giunta esecutiva o del Dirigente (Decreto 129/18, art.10) e con deliberazione motivata, può disporre delle modifiche qualora sia necessario.

Conto consuntivo

L’approvazione del conto consuntivo, che viene sottoposto a delibera del Consiglio di Istituto entro il 30 aprile, è un importante momento di verifica e controllo dell’attività svolta (Decreto 129/18, art.23)

Attività negoziale

L’attività negoziale è regolamentata dall’art. 45 del Decreto 129/2018

Il Consiglio di Istituto del IISS “Ruggero II” per il triennio 2019/2022 così costituito:

MEMBRO DI DIRITTO: Dirigente Scolastica prof.ssa Teresa De Vito.

COMPONENTE DOCENTI

  1. Ciccarelli Domenico;
  2. Oppido Michele;
  3. Di Furia Lara;
  4. Grasso Natale;
  5. Sciarappa Angela Katy;
  6. Aufiero Alessandra;
  7. Sallicandro Rocco;
  8. Puopolo Elvira.

COMPONENTE GENITORI

  1. Napoli Paola; (Presidente)
  2. Vernacchia Mario; ( Vice Presidente)
  3. Moschillo Nicola;
  4. Monaco Maurizio.

COMPONENTE ATA

  1. Martella Carlo;
  2. Lombardi Luca.

       COMPONENTE STUDENTI 

    1. Sicuranza Alikea;
    2. Lo Conte Michele;
    3. Santosuosso Maria Rosaria;
    4. Ianniciello Manuel.
  • Il Consiglio di Istituto come sopra costituito, con esclusione della componente studentesca che viene rinnovata annualmente, dura in carica tre anni scolastici decorrenti dall’anno scolastico 2019/2020. della Giunta esecutiva fanno parte di diritto il Dirigente Scolastico che la presiede ed ha anche la rappresentanza legale dell’Istituto e il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi che svolge la funzione di segretario;la Giunta esecutiva non ha poteri deliberanti diretti, ma è l’organo d’esecuzione e soprattutto di propulsione dell’attività del Consiglio:
  1. i membri della Giunta durano in carica tre anni scolastici; •
  2. Il Consiglio d’Istituto elegge nel suo seno una Giunta esecutiva composta da un Docente, un ATA, un genitore, uno studente;                                                                                                                Giunta Esecutiva
  • predispone infatti la relazione al programma annuale e il conto consuntivo;
  • prepara i lavori del Consiglio;
  • cura l’esecuzione delle relative delibere;la composizione della Giunta Esecutiva del Consiglio dell’Istituto di Istruzione Superiore “RUGGERO II” di Ariano Irpino (AV) per il triennio 2019/20, 2020/2021, 2021/2022 come di seguito riportato:
  • COMPONENTI DI DIRITTO: Dirigente Scolastica Teresa De Vito; DSGA Ida Senape
  • COMPONENTE DOCENTE: Sallicandro Rocco
  • COMPONENTE A.T.A: Luca Lombardi
  • COMPONENTE GENITORI: Moschillo Nicola
  • COMPONENTE ALUNNI: Sicuranza Alikea