Conoscere per scegliere…gli studenti preferiscono ancora una volta il Ruggero II!

Conoscere per scegliere…gli studenti preferiscono ancora una volta il Ruggero II!

Ottimo successo dell’Istituto “Ruggero II” di Ariano Irpino per i risultati delle iscrizioni appena terminate, che fanno registrare un incremento del numero degli studenti, provenienti dalle scuole secondarie di primo grado dell’ampio comprensorio di riferimento, che scelgono l’Istituto arianese.

Ottimo successo dell’Istituto “Ruggero II” di Ariano Irpino per i risultati delle iscrizioni appena terminate, che fanno registrare un incremento del numero degli studenti, provenienti dalle scuole secondarie di primo grado dell’ampio comprensorio di riferimento, che scelgono l’Istituto arianese. Una conferma dell’alto gradimento in favore di un Istituto, con una pluralità di indirizzi, liceali e tecnici, che sa coniugare tradizione ed innovazione, flessibilità e rigore, attenzione ai bisogni del singolo e del gruppo. L’ ottimo lavoro svolto attraverso l’open day e le molteplici iniziative di orientamento, portate avanti quest’anno da un nutrito ed efficiente gruppo di lavoro, ha consentito di supportare gli studenti e le famiglie verso una scelta consapevole che si qualifica, evidentemente, per alcuni punti di forza: prima di tutto, l’offerta di un curricolo tradizionale che appare come un “bene rifugio”, un solido ancoraggio per ogni scelta di studio e di vita futura che è orientato a coltivare teste “ben fatte”; poi le scelte compiute dalla comunità educate, in particolare negli ultimi anni, orientate all’innovazione e all’ampliamento dell’offerta formativa, che consentono di dare agli studenti, nel contempo, una solida base di competenze di cittadinanza, per formare un cittadino consapevole (percorsi di mobilità europea nell’ambito dell’Erasmus+, promozione di attività del sociale e del volontariato, promozione della cultura della legalità, della salute, delle pari opportunità ecc) e occasioni di crescita con la costruzione di competenze specifiche (potenziamento dell’informatica nell’ambito STEM, delle lingue con corsi di preparazione e certificazioni di vario livello nella tre lingue base inglese, francese e spagnolo, corsi opzionali per il cinese, attività dedicate allo sport e alla promozione del benessere psico-fisico come corsi di equitazione, tornei di scacchi, escursioni e trekking ecc, laboratorio teatrale per la promozione dei vari linguaggi espressivi, corsi di musica e canto, corsi di arte presepiale, ecc ecc. ). Infine, la scelta di proporsi al territorio come punto di riferimento, comunità di ricerca e di cultura, con la creazione di una fitta rete di relazioni, collaborazioni stabili e partenariati con le Università degli Studi della Campania, con aziende del settore privato, con Enti pubblici, con Enti di formazione e ricerca ecc. In questi ultimi anni, i docenti hanno sperimentato, e ancora ricercano, strategie per coniugare tradizione ed avanguardia, che appassionano gli studenti desiderosi di una formazione completa. Con orgoglio, dunque, il Ruggero II, registra i risultati raggiunti, impegnandosi a proseguire in un percorso che con dedizione sappia contemperare la tradizione con l’innovazione, nella consapevolezza che «il futuro possiede un cuore tradizionale ed avanguardista». L’Istituto – afferma il Dirigente scolastico ing. Bosco- non ha inteso proporre un orientamento solamente informativo, statico, autocelebrativo, limitato alla narrazione delle proprie esperienze ma si è fatto promotore di un orientamento formativo che “investe il processo globale di crescita della persona ed è trasversale a tutte le discipline ed interessi”, che ha l’obiettivo di dispiegare i suoi effetti, nei prossimi mesi, nel corso di questo anno scolastico, prima ancora dell’ingresso degli studenti nel nostro Istituto. Un ringraziamento, per questo, ad alcuni colleghi Dirigenti scolastici della Secondaria di primo grado che , con atteggiamento costruttivo, hanno saputo accogliere tale proposta che , di fatto ha permesso agli studenti di fruire di un orientamento attivo.